Giunta Raggi: Mille euro al mese alle famiglie che ospiteranno i migranti!

E dopo Silvio Berlusconi che promette aumenti fino a mille euro al mese per le pensioni minime e le casalinghe, ecco che arrivano pure i 'mille euro' del Campidoglio! Mille euro al mese per le famiglie che decideranno di ospitare i migranti.
E' questa l'idea del comune di Roma per migliorare l'accoglienza nella Capitale e far calare la tensione che si è venuta a creare in alcuni quartieri. E' stata l'assessora ai Servizi Sociali, Laura Baldassarre, a spiegare in un'intervista a Il Messaggero la nuova linea della giunta Raggi. "Per la prima volta, apriamo all'accoglienza delle famiglie. Anche i romani potranno ospitare i richiedenti asilo. È un modello che abbiamo studiato: in Nord Europa funziona", ha detto l'assessora al quotidiano capitolini. Secondo Il Messaggero, la sperimentazione parte da un compenso di "circa 30-35 euro al giorno", attorno a mille euro al mese. "È un tema europeo, quello dell'accoglienza diffusa. Questi sono gli esiti del primo bando, a breve ce ne sarà un altro da 780 posti", ha spiegato Baldassarre. Il Campidoglio ridisegna quindi la mappa dell'accoglienza dei migranti per risolvere il problema di integrazione nei quartieri come Tiburtino III e Tor Bella Monaca. "Abbiamo dato delle direttive sul sistema Sprar ("Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati" del Ministero dell'interno ndr) con indicazioni più stringenti che tengano conto anche della presenza dei Cas (Centri di Accoglienza Straordinaria), di competenza del ministero, nei medesimi territori. Inoltre, sempre per la prima volta, apriamo l'accoglienza alle famiglie", ha aggiunto Baldassarre.

3 commenti:

  1. voglio sperare sia una bufala altrimenti il M5S può dirsi morto e sepolto, con tanti romani che dormono sotto le stelle per mancanza di soldi per affittare una casa, si premia per accogliere emigranti. lo dicessero apertamente che gli italiani devono andarsene per fare posto agli stranieri.

    RispondiElimina
  2. Facciamo ulteriore chiarezza sulla bufala degli immigrati a Roma.
    Il giornale di Sallusti ha pubblicato un FAKE vergognoso....seguito a ruota dagli altri editoriali di regime.La Raggi statebbe dando 1000 euro a chi accoglie un immigrato. BUFALA! La Raggi non sta dando soldi a nessuno perche' non e' in vigore ed attivo alcun provvedimento.E qualora lo diventasse..sarebbero soldi dei fondi europei che stanzia il governo..non la Raggi con le tasse dei Romani.Quella dell'assessore Baldassarre e' solo una proposta di un esperimento gia' presente in varie citta', come Milano e Firenze ,in cui i soldi invece di darli alle coop al collasso ,si darebbero alle famiglie disposte ad accogliere. Quindi la Raggi non toglie un cent agli italiani .Non lo fa..non lo ha fatto e non lo fara'.P.S. : i soldi dell'europa sono sfruttabili solo per i migranti e non per gli italiani.Si devono rendicontare ed e' sempre compito del governo.La Raggi e' stata di nuovo DIFFAMATA sul nulla ,da loschi figuri disposti a tutto pur di metterla in cattiva luce. Non leggete giornali,Spegnete le tv. Informiamoci sul web. Il m5s ha tutta la casta massone contro.La stessa casta proprietaria del 90% dei media. Penso che aggiungere altro sia inutile...

    RispondiElimina
  3. Ero sicuro che si trattava di balle però bisogna fare una lotta anche contro l'Europa perché l'Italia sborsa miliardi l'anno e non è moralmente giusto che si debbano aiutare solo gli immigrati, in questo modo si costringono gli italiani ad emigrare più di quanto stiano facendo non solo i cervelli ma anche i pensionati, loro alzano muri per impedire
    l'accesso agli immigrati e a noi ci chiedono di dargli le nostre case? Gli italiani se le sono pagate col sangue per le rinunce cui si sono sottoposti per anni, non gliele ha regalate nessuno e anche se rode a tutti che siamo quelli con più case di proprietà è solo perché siamo i più onesti e pensiamo al domani non come gli altri che "tanto m'abbusco e tanto me magno!"

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)