Le Cariatidi 2.0.

Le trovi sulla metropolitana ad ogni ora del giorno rigorosamente saldate ai regimano, una a destra e l’altra a sinistra, dell’apertura delle porte. Sono prese a chattare con lo smartphone, isolate dalle cuffiette dalle quali anche tu, volente o nolente, sei costretto ad ascoltare la loro musica martellante, oppure immerse nella lettura di libri, giornali, cruciverba o a mangiarsi le unghie. Non importa se il vagone è pieno o vuoto. Non importa se ci sono dei posti liberi a sedere. Loro stanno sempre lì, imperturbabili e indifferenti alla gente
e non mollano la presa, non schiodano mai. Pensi che si piazzano lì perché devono scendere alla prossima fermata... ma ne passa una, due, tre, quatto… tu scendi, facendoti spazio a gomitate, ma loro restano ancora lì, immobili, a presidio dell’avamposto. Sono le cariatidi 2.0 della Metro. Quelle che si stampano all’uscita/entrata di ogni vagone e non mollano più la presa, anche se devono farsi tutte le fermate fino al capolinea!

1 commento:

  1. Non sai se sono imbecilli o incivili, molto probabile una sintesi perfetta delle due specie, ma sono senz'altro fastidiosi quando si piazzano davanti alle porte di metro e bus impedendo agli altri passeggeri di salire e scendere dai mezzi pubblici: sono delle odiosissime 'cariatidi'!

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)