Reddito d'Inclusione: toglie ai poveri per dare ai più poveri!

Parte il Reddito di Inclusione, la prima misura nazionale di contrasto alla povertà: dal primo dicembre - si legge in una circolare Inps - sarà possibile fare la domanda per chiedere un aiuto economico a favore delle persone in situazione di bisogno. Il beneficio che in prima battuta riguarderà le famiglie con minori, disabili, donne in gravidanza a quattro mesi dal parto e over 55 disoccupati, avrà un tetto di 485 euro al mese (5.824,80 l'anno).
Va benissimo! Nessuno deve restare indietro! Ma se si continua a fare ‘beneficienza’ prelevando dalle casse dell’Inps è normale che poi non ci sono più i soldi per pagare le pensioni dei lavoratori che ogni mese versano all’Inps milioni di euro per una pensione che… chissà quando arriverà, dopo i 70 anni!?, e chissà di quanto sarà, appena la metà dell’ultimo stipendio!?...giust’appunto quanto il reddito d’inclusione o una pensione sociale? La politica del togliere ai poveri per dare ai più poveri, ha le gambe corte e presto le urne lo dimostreranno.

4 commenti:

  1. giulia romana24 novembre, 2017

    Oggi come oggi il governo di turno premia coloro che lavorano in nero con il Reddito d'inclusione, quando risultano disoccupati, e poi, quando hanno superato i 65 anni, con la Pensione sociale! E noi fessi paghiamo tasse e contributi: è uno schifo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente la maggioranza degli Italiani non ha ancora capito che i soldi, quando mancano per dare dignità a chi ne ha bisogno, va presi a quelli che nella spartizione dei pani e dei pesci arraffano tutto. E' di pochi giorni fa, infatti, la notizia di quel Luigi Genovese(ragazzo siciliano di soli 21 anni) al quale hanno sequestrato soldi nascosti in Svizzera per diverse decine di milioni di euro presso la società Credit Suisse Life Bermuda Ltd. (fondi intestati ad una società panamense ma controllata dal padre Francantonio e dalla madre Chiara Schirò. E' qui che bisogna prendere i soldi quando servono: agli immensamente ricchi...che poi sono quelli che affamano il mondo!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. "Mi è capitato di vedere delle lussuose "auto blu" fermarsi davanti a Montecitorio. Ho anche visto in quelle occasioni degli autisti in livrea scendere ed aprire la porta posteriore delle vetture per far si che i notabili della nostra politica scendessero con comodo. Devo però ammettere, con grande rammarico, di non aver mai visto scendere un uomo vero.".

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)