'SocialismInformatico', il Socialismo del III° Millennio.

di Savino Giacomo Guarino. Le informazioni sono una forma di ricchezza. Possedere l’informazione giusta è fondamentale: negli affari, nel lavoro, nelle varie situazioni della vita. Le informazioni anche le più banali, possono risultare decisive per risolvere una certa situazione o per superare un determinato ostacolo. L’istruzione e la cultura, non sono altro che una serie di informazioni: scientifiche, letterarie, mediche, ecc. Informatica, informazione, formazione, tre termini con radici comuni, tre termini che si completano e compenetrano vicendevolmente. Stiamo vivendo in piena era informatica,
mai nella Storia prima d’ora si era verificato un simile prodigio: Grazie alla Rete, connettendoti alla Rete, puoi comunicare con il mondo ed ottenere informazioni, le più svariate possibili. Anche la persona che vive in uno sperduto villaggio, può formarsi, informarsi, comunicare,: ecco il Socialism informatico, il socialismo del III° Millennio, un socialismo che ha per scopo principale: far giungere al più grande numero di persone delle informazioni. La Rete è lo strumento; gli attori i frequentatori dei Social, i Blogger, i creatori del software libero (gratuito). Una società elitaria, non vede di buon occhio la Rete ed i suoi protagonisti. Oggi anche le multinazionali, ecc., devono volenti o nolenti fare i conti con la Rete. Oggi anche la politica e le istituzioni, devono fare i conti con la Rete. Grazie alla Rete ci si può conoscere, organizzare, dialogare. Oggi chiunque se lo desidera, grazie a un blog o a un social, potrà dire la sua. Poter esprimere in Rete il proprio pensiero, alimenta e rafforza, la democrazia. Oggi grazie alla Rete l’onorevole Cittadino, diventa opinionista. Le dittature, non vedranno mai di buon occhio la Rete, non è un caso che in alcuni Paesi, i blogger finiscono in galera. Sono fermamente convinto che il socialisminformatico sia la nuova forma di politica del futuro. Sono fermamente convinto che in un futuro non lontano, parte della classe dirigente, proverrà da attori della Rete (social, blog, ecc.)

Commenti

Anonimo ha detto…
Ho digitato su Google il termine #Socialisminformatico ho trovato solo due risultati
danilo rm ha detto…
Che la 'rete' sia un catalizzatore di opinioni e di consensi, ma anche di forti se non addirittura 'violenti' dissensi, è ormai fatto assodato e incontrovertibile. Basti pensare che dal 'web' e grazie al 'web' è nato un Movimento politico che oggi si assesta al primo posto delle preferenze degli italiani e rischia di andare pure al governo del Paese!
Anonimo ha detto…
Gentili danilo rm, senza GRILLO e Casaleggio, l'M5S NON CREDO SAREBBE ARRIVATO DOV'E' Io credo che la Rete serve sopratuttoagli sconosciuti per fare opinione e non necessariamente un Movimento. Movimento guidato da un milionario, buon per lui che Dio lo benedica
Pietro Micca ha detto…
Un termine che non ho mai sentito:Interessante, basta che si diffonda il sapere al POPOLO
Metello Aquila ha detto…
il SOCIALISMO è la carta vincente, non certo il comunismo o dittatura del proletariato, sempre dittatura è
NoSmog ha detto…
La carta vincente per risollevare l'umanità dall'attuale degrado non è un nome o un'utopia, ma l'umanità stessa consapevole, informata, attiva, propositiva e soprattutto disposta a mettersi in discussione e arinunciare a qualche piccolo benefit nel nome della stessa Umanità!
Anonimo ha detto…
Giusto è il SOCIALISMO
mariotto rm ha detto…
Socialismo, Comunismo, Liberismo, Fascismo, Nazismo, ecc, ecc, noi umani "normali" possiamo fare poco per fermare la bramosia dei potenti. I pochi strumenti a nostra disposizione sono il voto e la partecipazione. Non usarli equivarrebbe a divenire complici dei ladri del bene comune.
Anonimo ha detto…
Oggi partecipiamo grazie alla RETE e possiamo farci sentire.
katia cannellla ha detto…
Un nome che mi intriga
danilo rm ha detto…
...e lasciati 'intrigare', ma se magari ti spieghi... c'intrighiamo pure noi, no!?
katia cannellla ha detto…
Mi intriga perchè pensare che un perfetto cittadino comune, possa contribuire alla diffusionedellIn-Formazione è a mio avviso intrigante :) :) :) Ciao danilo rm
andrea7 ha detto…
la Rete è socializzare a 360°
giorgetta53 ha detto…
il Socialismo è un'idea fantastica che in Italia da qualcuno è stata applicata male, ma l'idea è sempre buona.
Robby'70 ha detto…
Internet strumento da utilizzare bene, senza scadere in eccessi e abusi: un tesoro che dobbiamo saper custodire con molta attenzione, almeno questo dipende soltanto da noi!
Elea Carosi ha detto…
Socialismo democratico è una grande utopia come il Cristianesimo. Soltanto quando l'uomo sarà in grado di attuare entrambi nella loro vera essenza, potrà dirsi un animale civilizzato e pienamente evoluto.
angelica91 ha detto…
Scusa, non capisco prima dici"Socialismo democratico è una grande utopia come il Cristianesimo" , poi aggiungi Soltanto quando l'uomo sarà in grado di attuare entrambi...". Se sono Utopie come dici come poi sarà in grado di attuarle? Non è una critica la mia una pura constatazione.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE

Cronaca di un ‘ceto medio’ che non c’è più.

Roma Capitale, #alberiperilfuturo. E per Via Savona!?

Il carabiniere cade, gli antifascisti lo pestano.

Mille euro per tutti!?

Lo zoo nell’urna, dal giaguaro smacchiato di Bersani al panda carnivoro di Grillo passando per altre 'bestiali' amenità.

La globalizzazione del lavoro al minimo sindacale.

San Remo. L'Italia, ingabbiata dalla crisi, non canta per amor, canta per rabbia!