venerdì 20 giugno 2014

Un bruco robotico per la colonscopia indolore.

Si chiama "Endotics", il bruco robot monouso, che esegue colonscopie indolore mediante un meccanismo di tira e molla che gli consente di camminare nell’intestino senza causare alcun fastidio al paziente e offrendo la garanzia di una diagnosi sempre completa. Una vera e propria rivoluzione in campo medico e alcune strutture sanitarie già lo annoverano nelle proprie dotazioni strumentali. Diagnosticare il tumore al colon-retto e diverse altre malattie gastrointestinali sarà molto più semplice e meno doloroso per i pazienti.
Pertanto, da oggi, la colonscopia sarà meno fastidiosa grazie a questa nuova tecnica messa a punto dai ricercatori italiani della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Il bruco robotico, realizzato dall'azienda Era Endoscopy, oltre a ridurre il dolore, consente l'intervento medico senza la necessità di ricorrere all'anestesia, riducendo perciò rischi e complicazioni.

Nessun commento: