mercoledì 29 luglio 2015

Vogliono mettere le mani sui trasporti della Capitale!

di Alessandro Di Battista, M5S. Oggi ero in piazza con i lavoratori dell'ATAC. Politici corrotti e inetti insieme a maxi-dirigenti senza scrupoli hanno un obiettivo. Mettere i dipendenti ATAC contro i romani. Vogliono una guerra tra poveri per poter poi affermare che il pubblico non funziona per poi mettere le mani sui trasporti della capitale. L'hanno fatto con Telecom, l'hanno fatto con Bankitalia, lo stanno facendo dovunque con la sanità.
E' la loro idea di paese. Sono intervenuto in TV. Ero senza voce. Avevo appena parlato con i dipendenti ATAC. Non molliamo. Domani sera (giovedì 30 luglio), dalle 19.00 in poi, vi aspettiamo a Piazza Sempione a Roma per spiegare l'idea di paese e di città che ha il M5S. Scendete in piazza con noi. Siamo noi cittadini contro una gruppo di partiti uniti che vogliono i nostri soldi. Coraggio. 
P.S. Come promesso oggi in Campidoglio sto già scrivendo un'interrogazione sul caso Christian Rosso, sospeso perché ha denunciato le vergogne di ATAC.

Nessun commento: