venerdì 10 febbraio 2017

L'amazzone... la più amata dagli italiani.

Tanti sono i modi e le posizioni per fare l'amore, infiniti, ma una recente indagine di 'AlterNet', condotta su un campione di uomini e donne europei, mette in evidenza come la posizione più utilizzata sia senza ombra dubbio "la pecorina", in inglese "doggy style". Da dietro, infatti, la penetrazione è più profonda e risulta più facile raggiungere il fantomatico punto G.
Al secondo posto troviamo il classicone, "il missionario" (lui sopra), mentre l'amazzone o "cowgirl" (lei sopra) si guadagna la medaglia di bronzo. In quest'ultima posizione la donna ha il controllo sul ritmo e la velocità. Una curiosità: l'Italia inverte la tendenza generale e mette in cima a tutte le posizioni l'amazzone, che stravince anche sulla pecorina. Con la posizione dell'amazzone l’uomo è disteso supino con le gambe vicine. La donna si adagia su di lui a cavalcioni e porta il busto all’indietro facendo leva sulle braccia. Cullato dai movimenti ritmici della partner, l’uomo può accarezzarle il monte di Venere e il clitoride. Questa posizione, semplice ma stimolante, procura un intenso piacere a entrambi.Grande tabù rimane il sesso anale: per gli uomini un sogno, per le donne nemmeno considerato tra le fantasie sessuali.

Nessun commento: