venerdì 14 luglio 2017

L'Italia che crolla...

L’Italia crolla. Il Belpaese sta venendo giù, maceria dietro maceria. Ieri il terremoto, poi le frane e le alluvioni e oggi quello che sembra il ‘crollo strutturale’ di una palazzina di Torre Annunziata nel napoletano. Le nostre infrastrutture, le nostre case, i palazzi, le strade, i ponti, le scuole, gli ospedali, insomma, qui  tutto è vecchio decrepito e avrebbe bisogno di controlli e manutenzione. Ma in questo paese dove crolla giù tutto, le priorità sembrano essere ben altre per chi è rimasto al timone della nave Italia. Un nave senza nocchiere eletto dai cittadini, un nave in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!

Nessun commento: