martedì 12 dicembre 2017

2 euro per visitare il Pantheon sono troppo pochi!

Dal prossimo anno per entrare al Pantheon, il tempio nel cuore di Roma, oggi una Basilica cattolica, dove sono sepolti, tra glia altri, i Re d'Italia e Raffaello, bisognerà pagare un biglietto di 'appena' 2 euro.
Decisione sacrosanta, trattandosi del monumento romano più visitato dopo il Colosseo, e considerando che viviamo in un'epoca in cui si paga pure l'aria che respiriamo. Il biglietto, che scatterà a partire dal 2 maggio 2018, costerà appena 2 euro, una cifra ridicola se si pensa che per accedere ad un gabinetto pubblico di una delle capitali europee si paga la stessa cifra se non addirittura qualcosina in più! Dunque un prezzo 'simbolico', i cui proventi andranno al Ministero dei Beni Culturali che li utilizzerà per valorizzare il monumento, tutelarlo per la manutenzione e per renderlo più sicuro durante le visite. Saranno esentati dal nuovo ticket quanti parteciperanno alle messe che solitamente si svolgono il sabato e la domenica, ma non i romani residenti e questa, oltre all'esiguità del costo del biglietto, è un'altra pecca di quella che comunque resta un'ottima iniziativa.

Nessun commento: