mercoledì 13 dicembre 2017

Allarme Fascismo… maddechè!?

All'armi! All'armi! All'armi siam Fascisti... Allarme! Allarme! Allarme Fascismo… maddechè!? Fascismo e Nazismo sono morti e sepolti alla stessa stregua del Comunismo e del Marxismo.
L'allarme 'fascismo' e addirittura 'nazismo' in Italia, caldeggiato dalle sinistre disunite ed in cerca dell'unità perduta e di voti, è soltanto un argomento da campagna elettorale, che gli consente di non affrontare in maniera seria la dura realtà del momento e di prospettare una soluzione concreta ai reali problemi del Paese con un nuovo progetto di vita, di società e di Stato. La sinistra, il cui pensiero-unico poggiava su una rilettura semplificata ed annacquata del marxismo, crollato insieme al Muro di Berlino, non è più riuscita ad elaborare un pensiero sociale forte, intorno al quale ricompattarsi. Pertanto, ha provato a sostituire il marxismo prima con l'antiberlusconismo e adesso con l'antifascismo. Infatti, oggi che l'ex Cavaliere è diventato 'innocuo' e che parte del Pd ha governato con lui e ancora progetta future alleanze con quel che ne resta - 'poca roba' che sommata all'altrettanto 'poca roba' del Pd post-scissione è comunque insufficiente a governare il Paese - la sinistra non trova di meglio che sostituire l'anti-berlusconismo con l'anacronistico e patetico riciclaggio dell'anti-fascismo. Insomma, una sinistra sempre Anti e poco Pro, ovvero poco Pro-positiva e niente Pro-popolo: la sua proposta, di uguaglianza e diritti, latita; il suo popolo, di operai, disoccupati, pensionati, lavoratori dipendenti, tradito e abbandonato. Una sinistra che, per prendere voti, per ricompattarsi e darsi un progetto comune, rispolvera l'antifascismo e spaventa la gente agitando lo spauracchio della deriva autoritaria di estrema destra. Ma chi sarebbero, poi, questi fascisti che minacciano la nostra democrazia? Quei quattro ragazzi di che agitavano due bandiere sotto la sede di Repubblica come fanno la domenica allo Stadio? E chi sarebbe il nuovo Mussolini? Forse Matteo Salvini? La voglia di destra è solo la speranza, forse l'ultima, degli italiani che, disillusi dalla sinistra, da Berlusconi e dai 5stelle, hanno capito che gli anni delle vacche grasse sono finiti, e che si appigliano agli estremismi offerti dalla destra (Stop a clandestini, criminali, euro, legge Fornero e tasse) pur di non peggiorare le proprie condizioni di vita.

1 commento:

  1. L’allarme sul fascismo è infondato. E’ solo l’ultimo collante del centrosinistra. Guido Salvini, il giudice delle stragi terroristiche dice: "La deriva, la piega che sta prendendo oggi la discussione e la rappresentazione di questi episodi riconducibili alla destra va nella direzione di considerare questa destra anche estrema solo come un fenomeno criminale, senza invece cercare di capire perché oggi questa destra riceva adesioni in particolare tra i giovani".

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI