venerdì 29 dicembre 2017

Il Fisco Orco si mangia casa, lavoro e risparmio.

Tria sunt... le 'colossali svalutazioni' di questa legislatura: il lavoro, sottopagato, orfano dell'Articolo 18 e con la spada di Damocle della L. Fornero, i risparmi e le case degli italiani! La tassazione eccessiva è l'Orco che si mangia il reddito delle famiglie. Ma veniamo alla casa. Nel corso del 2017, infatti, i prezzi delle case in Italia hanno segnato un decremento del 4%, per un valore medio di 1.819 euro al metro quadro. La spiegazione risiede nel prelievo fiscale monstre: ai 21,2 miliardi di Imu e Tasi pagati dagli italiani nel 2016 si sono aggiunti anche i 5,6 miliardi di imponibile Irpef sul possesso degli immobili e i 2,1 miliardi di cedolare secca sugli affitti.
Se a questi si aggiungono gli oltre 9 miliardi di imposte a vario titolo versate sui trasferimenti di proprietà si superano i 35 miliardi. È chiaro che una simile mole di tasse e balzelli non possa che contribuire al significativo deprezzamento del patrimonio immobiliare del Paese considerato che un immobile, che non sia la prima casa e che non sia messo a reddito, rappresenta un costo esagerato per le famiglie. E, seppure in tempo di promesse elettorali, una cosa è certa: lavoro e case non si salvano né con il 'bonus degli 80 euro', nè col 'bonus giardini'!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI