martedì 19 dicembre 2017

Raggi, non mi ricandido, rispetto la regola M5s dei due mandati.

Due mandati elettorali e poi a casa. Questa è la 'ferrea' regola dei 5stelle. C'è chi non ci sta e si preoccupa del suo futuro non intendendo rinunciare per niente al mondo all'amata 'poltrona', come il sindaco di Pomezia,
entrato in rotta con il M5S proprio perché si vuole ricandidare per la seconda volta, e chi, invece, si attiene alle disposizioni del Movimento: "In base alla regola dei due mandati direi di no". Così la Sindaca di Roma Virginia Raggi a margine di una conferenza risponde a chi le chiede se intende ricandidarsi a sindaco dopo la fine di questo mandato. "La regola è chiara e ce la siamo data", argomenta Raggi, che a un giornalista che le sottolinea come servano due mandati per completare l'opera di un sindaco risponde: "Intanto direi che arrivare viva alla fine di questo mandato sarà un grandissimo successo"!

Nessun commento: