mercoledì 17 gennaio 2018

Quanto sei soddisfatto della tua vita? Da zero a 10 gli italiani rispondono 6,9!

Una recente indagine Istat stigmatizza come gli italiani siano 'sufficientemente' soddisfatti delle proprie condizioni di vita tra le mura domestiche, mentre fuori il mondo sarebbe una vera e propria giungla!
Insomma, gli italiani si sentono più sicuri e soddisfati nel 'proprio orticello', dal quale raccogliere le maggiori soddisfazioni, e lasciano fuori di casa tutto quanto il resto. Tant'è che 'la famiglia' è il rifugio degli italiani: in 9 su 10 si dicono contenti dei rapporti con i propri parenti. Le relazioni familiari confermano i più alti livelli di apprezzamento: nel 2017 il 90,1% delle persone si ritiene soddisfatto. Al di fuori della famiglia, i dati ribadiscono come in Italia prevalga un atteggiamento di cautela verso il prossimo, il 78,7% delle persone ritiene che bisogna stare molto attenti. "Nei primi mesi del 2017, dopo l'evidente progresso registrato nel corrispondente periodo del 2016, la soddisfazione dei cittadini per la vita non mostra ulteriori segni di crescita, pur rimanendo su livelli superiori a quelli del 2015". Così l'Istat dando conto dell'indagine sugli 'aspetti della vita quotidiana'. Ecco che alla domanda "attualmente, quanto si ritiene soddisfatto della sua vita nel complesso?", in base a un punteggio da zero a 10 le persone danno in media un voto pari a 6,9. L'anno prima il voto era 7 (nel 2015 si fermava a 6,8).

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI