mercoledì 21 marzo 2018

Capelli cortissimi, ciuffo, barba folta e baffi a punta, per il maschio2.0.

Dopo i capelloni, i codini, i dark e i rasta, la moda di oggi per 'lui' è una sola: "capelli corti, anzi cortissimi" e sfumati sulle tempie a regola d'arte, a punta di forbice e colpi di pettine, ma solo nelle migliori 'barberie' che vanno per la maggiore.
Il must è un maxi-ciuffo di capelli, massimo tre centimetri e mezzo di lunghezza, da pettinare di lato o tenere dritto col gel. Il maschio ora piace così, con un 'viso pulito' e un aspetto ordinatissimo. I capelli da bravo ragazzo si abbinano a sopracciglia 'scolpite' e ad una faccia pulita da una rasatura del viso perfetta oppure 'accessoriata' con una barba super-lunga che finisce a punta per i giovani, più corta e ben curata per i più maturi, e con baffi di ogni forgia, ma soprattutto lunghi e, anche questi, rigorosamente a punta.

Nessun commento: