martedì 27 marzo 2018

Il governo ancora non c'è, ma sono già svanite le promesse elettorali.

Per il bene del Paese, ma soprattutto per il "bene dei cittadini", serve un governo. Un governo a tutti costi, anche a costo di mettere insieme cani e gatti, capre e cavoli, anche a costo di rimangiarsi le promesse fatte in campagna elettorale.
Tanto, ormai, i voti li hanno presi e possono allearsi con chi gli pare, anche se l'alleato non piace al proprio elettorato. Quindi, siccome nessuno dei 'vincitori del 4 marzo' ha i numeri per piazzarsi da solo a Palazzo Chigi, e siccome le casse dello Stato piangono come non mai, la Lega è costretta ad edulcorare la Flat Tax onde non irritare il M5S, e i pentasetllati ad accantonare il Reddito di Cittadinanza per non infastidire troppo i vari salvini, meloni e berlusconi. E il Pd? I dem si sono chiamati ponziopilatamente fuori dalla partita e hanno lasciato la patata bollente nelle mani dei 'vincitori'! Pertanto, Salvini e Di Maio, per il nostro bene e per il bene del Paese, prima si sono spartiti Camera e Senato, e desso sono pronti a spartirsi il resto della torta a costo di rimangiarsi le promesse elettorali pur di darci un governo stabile e duraturo, di scopo o di ventura, chissà!? Basta che sia un governo. Insomma, un atto di estrema generosità e di istituzionale abnegazione degli interessi di parte, che mette noi cittadini-elettori in non poco imbarazzo! Ma la verità è una sola: i soldi non ci sono neppure per comprare un letto d'ospedale dove, chi ha la sventura di essere ricoverato, viene lasciato giorni e giorni in astanteria sulla barella dell'ambulanza! Altro che Flat Tax e Reddito di Cittadinanza! Sono solo canzonette, promesse elettorali.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI