venerdì 6 aprile 2018

Governo: muri e veti cadranno per mano dei 'responsabili', è solo questione di tempo.

Fumata nera al primo giro di consultazioni al Quirinale per cercare di dare uno straccio di governo ad un Paese in agonia dove i cittadini si accorgono della presenza di un governo solo quando piove, "governo ladro!", oppure quando prendono coscienza di busta paga, bollette, Tasi, Imu, Iva, Irpef e così via tassando!
Muri e veti impediscono di pronunciare il fatidico "Sì" ad un "Contratto alla tedesca", ad un "Accordo programmatico", ad un "Governo di scopo", ad un "Governo d'emergenza", ecc, ecc. Ma sono muri e veti ad orologeria, giusto il tempo di alzare l'asticella del "do ut des"! Muri e veti legittimi e sacrosanti, prima del voto (si veda lo streaming al vetriolo Renzi-Grillo del 2014 e poi si pensi ad un governo M5S-PD, difficile spiegarlo all'elettorato!). Muri e veti che, se fossero solidi e rispettosi della sovranità popolare, dovrebbero resistere alla smania di andare al potere ad ogni costo e con chiunque, altrimenti a cosa sarebbero valse le elezioni del 4 marzo? Purtroppo, si riveleranno 'muri' di cartapesta e 'veti' fittizi, è solo questione di tempo, di qualche altro giro al Quirinale. Lorsignori, una volta incassato il voto, se ne fregano della volontà popolare e dei bisogni degli italiani. Tant'è che il M5S considera uguale allearsi con la Lega o col Pd. Come, pure, un governo con la Destra e la Sinistra insieme è roba già vista. Come, pure, il tutti insieme "responsabilmente" a Palazzo Chigi per il bene del Paese! Per Lorsignori non fa alcuna differenza destra, sinistra, centro e 5telle: Francia o Spagna purchè se magna! Tanto i "responsabili", prima o poi, l'inciucio lo trovano sempre. Primum incollare le proprie terga alle poltrone, Deinde lasciarle lì per almeno cinque anni! Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello! Per favore restituiteci il voto!

1 commento:

Illusion ha detto...

La politica dei "2 forni". M5S sull'orlo di una crisi di nervi. Sia che vada a Destra sia che vada a Sinistra, sarà la fine di un sogno. Dall' UNO VALE UNO gli elettori 5 stelle si sveglieranno in un SONO TUTTI UGUALI