venerdì 13 aprile 2018

La spesa delle famiglie cresce più del reddito: si guadagna poco, si spende tanto, si risparmia zero!

Il costo della vita cresce, le tasse pure, ma la busta paga rimane sempre quella! E quando non si è costretti ad indebitarsi con parenti, amici e banche, è davvero impossibile mettere qualche soldo da parte!
"Nel 2017 le famiglie hanno aumentato la spesa per consumi finali (+2,5% in termini nominali) in misura superiore rispetto all'incremento del reddito disponibile (+1,7%); di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie scende al 7,8% (-0,7 punti percentuali rispetto al 2016)". Lo rileva l'Istat, che sottolinea come il potere d'acquisto sia "in rallentamento rispetto alle tendenze registrate nel biennio precedente. Nel 2017 il prelievo fiscale dovuto alle imposte sulla produzione e a quelle correnti e in conto capitale ha inciso sul reddito disponibile delle famiglie per il 16,2%, su quello delle società non finanziarie per il 23,8% e su quello delle società finanziarie per il 18,6%". 

Nessun commento: