giovedì 7 giugno 2018

Costumi da bagno, fanno tendenza solo quelli lanciati dalle influencer!

Bikini o intero? Anche quest'anno in spiaggia torna l'eterno dilemma. Ma a sciogliere ogni dubbio ci sono loro, le 'fashion blogger'!
Se fino a qualche anno fa sembrava impossibile rimpiazzare il due pezzi come re del beachwear, da qualche stagione il 'pezzo unico' si è fatto largo, guadagnando un posto d'eccezione nella moda mare. Versatile, per nulla mortificante, il costume intero riesce a mettere d'accordo persino le devote del bikini striminzito, superando a pieni voti la prova costume. Retrò ma con gusto, insomma, l'intero non è mai banale e non è detto che non possa essere sexy, grazie a scollature, tagli su schiena e fianchi e trasparenze ad hoc. Niente paura, però. Se è vero che il triangolo extrarsmall è superato, lo stesso non può dirsi per il due pezzi bon chic bon genre, declinato in modelli a vita alta o con lo scollo all'americana. Ma a dettare le regole sono, senza se e senza ma, sempre loro, le fashion blogger. Moltissime influencer e showgirl italiane hanno, infatti, realizzato e indossato le collection per aziende e brand che producono costumi da bagno. L'ultima moda sembrerebbe essere proprio quella di firmare una linea di costumi e, ovviamente, pubblicizzarla sui social. Essendo bellissime ragazze con fisici da capogiro, sono infatti anche le principali testimonial dei loro bikini: stiliste e modelle al tempo stesso che girano il mondo raggiungendo posti da sogno insieme ai loro fedeli fotografi. Spiagge dorate e acque cristalline diventano le scenografie naturali per i servizi fotografici e piscine di lussuosi hotel le location perfette per shooting super cool. Così, tra un like e l'altro sui social cresce il successo delle fashion blogger e delle loro linee di costumi.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI