lunedì 11 giugno 2018

Migranti. C'è chi dice No. Ma c'è pure chi dice Sì. Come sempre Italia divisa su tutto!

Matteo Salvini torna sul tema caldo dei migranti: "Oggi anche la nave Sea Watch 3, di Ong tedesca e battente bandiera olandese,
è al largo delle coste libiche in attesa di effettuare l'ennesimo carico di immigrati, da portare in Italia. L'Italia ha smesso di chinare il capo e di ubbidire, stavolta C'È CHI DICE NO. #chiudiamoiporti". Ma l'Italia, mai unita su niente, si spacca sulla questione 'sbarchi' e i 'buonisti' attaccano il pugno di ferro del Ministro dell'Interno: "Se un Ministro senza cuore lascia morire in mare donne incinte, bambini, anziani, esseri umani, il porto di Napoli è pronto ad accoglierli. Noi siamo umani, con un cuore grande. Napoli è pronta, senza soldi, per salvare vite umane" così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris si è espresso con un tweet alle polemiche del ministro Salvini sulla nave Aquarius. "Siamo pronti ad aprire il porto di Livorno e accogliere la nave Acquarius con il suo carico di 629 vite umane. Ho già dato la nostra disponibilità al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, e ne ho parlato con il presidente della Camera Roberto Fico", scrive su Facebook il sindaco di Livorno Filippo Nogarin (M5S) che aggiunge: "Io capisco perfettamente che si voglia dare un segnale all'Europa, chiedendo un cambio di passo sulle politiche migratorie ma questo braccio di ferro con Bruxelles non può essere fatto sulla pelle di centinaia di uomini, donne e bambini. Se voltiamo la testa dall'altra parte e smettiamo di 'essere umani', finiamo per non essere diversi dagli scafisti, che fanno affari giocando con la vita e la disperazione di migliaia di persone - prosegue Nogarin -. Livorno è la città delle nazioni. È nata e si è consolidata come porto franco, come comunità di popoli diversi, capaci di integrarsi e crescere nel rispetto delle peculiarità di ciascuno. È il momento di riaffermare quali sono i nostri valori". Un duro attacco a Matteo Salvini, che chiude i porti italiani, giunge da Laura Boldrini su Twitter: "Salvini chiude i porti. Poi chiuderà le strade. Poi ci chiuderà in casa. Dopodichè, quando non avrà più nulla da chiudere se non i suoi vergognosi profili social, avrà raggiunto il suo obiettivo: un Paese isolato, riportato ai tempi di sua nonna. #IncompetenzaAlPotere #Aquarius".

1 commento:

  1. ciroAmammà11 giugno, 2018

    Rispediamoli tutti a casa loro ne abbiamo presi fin troppi, che se li prendano adesso gli altri paesi europei, noi italiani abbiamo già preso. basta così!!!

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)