venerdì 1 giugno 2018

Pace fatta!

Prima lo scontro in campagna elettorale, poi il voto del 4 marzo, il contratto di governo, le discese e le risalite al Colle, fino alla minaccia dell'impeachment, per poi festeggiare a Roma il 2 giugno la Festa della Repubblica e la nascita del 'Governo del Cambiamento'. Inversioni ad 'U', passi di lato e passi indietro, parole pesanti, musi lunghi, governo neutro, elezioni anticipate, ma alla fine pace fatta: il governo c'è! È il 'Governo del Cambiamento'!
Il governo che tutti gli italiani, che non gufano e che non sono masochisti, si augurano sia diverso dal Governo del 'Cambio verso' di Renzi&Company. 
Le premesse per fare bene in casa e giocarsela in trasferta, senza azzerbinamenti alla Troika, ci sono tutte! Sarà una partita difficile. Ci sarà sempre qualche bastian contrario che, come nella finale dei mondiali di calcio, Italia - Germania, tiferà contro. Ma alla fine, questa potrebbe essere la volta buona. L'Italia - dopo anni di lacrime e sangue - ce la può fare a rialzare la testa!
Certo, chi si aspetta che già da lunedì prossimo partano gli aerei carichi di clandestini da rispedire al mittente, che i disoccupati vedranno accreditarsi il reddito di cittadinanza e chi un lavoro ce l'ha si veda ridotta al 15 per cento l'aliquota Irpef, non ha capito che al governo c'è gente in carne ed ossa, mica i marziani o Mago Maghella! Per raddrizzare la pianta, per tirarsi fuori dalle paludi della crisi, per tornare a rivedere le stelle ed uscire dal tunnel, ci vorrà tempo, pazienza, serietà, competenza, lavoro, ma soprattutto 'collaborazione': il sostegno di tutti gli italiani è indispensabile, nessuno escluso. Stavolta, neppure quei 'due signori' che si dichiarano all'opposizione aprioristicamente e pregiudizialmente, possono permettersi il lusso di remare contro! Stavolta, o si rema tutti nella stessa direzione, oppure si affonda tutti, tutti insieme! 
Sù la testa. Rimbocchiamoci le maniche e riprendiamoci l'Italia. Adesso o mai più!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


PER LA TUA PUBBLICITÀ SU FREESKIPPER ITALIA

CONTATTACI PER LA TUA PUBBLICITÀ

Nome

Email *

Messaggio *