martedì 3 luglio 2018

La Juve conferma Pjanic è punta dritto su Cristiano Ronaldo.

Pjanic non è in vendita. La Juve ha respinto l'assalto congiunto del Manchester City e del Barcellona fissando prima a 80 e poi a 100 milioni la cifra necessaria per aprire qualsiasi tipo di trattativa sul centrocampista bosniaco.
Marotta in sintesi ha "blindato" il giocatore e si prepara a presentare un'offerta per il rinnovo del contratto con un ingaggio da 6 milioni di euro. Ma la conferma di Pjanic congela, per ora, la trattativa con la Lazio per Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo era stato inserito in cima alla lista degli acquisti prima del Mondiale, ma il prezzo è lievitato raggiungendo quota 150 milioni. Lotito non è disposto a fare sconti ai bianconeri perché è convinto di poter vendere il centrocampista anche in Spagna (Real Madrid), ma Marotta e Paratici non sono disposti a fare follie. Anche perché oggi Allegri ha già un centrocampo di ottimo livello con Emre Can (ingaggiato a parametro zero) e i confermatissimi Matuidi, Khedira e Pjanic. Ma a Torino si prepara il 'colpaccio' dell'estate: portare in bianconero Cristiano Ronaldo! La clamorosa indiscrezione arriva dalla Spagna: "E' la Juve il club in pole position per ingaggiare Cristiano Ronaldo. Pronto un contratto da 30 milioni netti a stagione". La clamorosa indiscrezione arriva dalla Spagna, a firma del quotidiano Marca, solitamente molto ben informato sulle vicende Real Madrid. La notizia è pubblicata anche dal portoghese A Bola. Secondo Marca, che apre il giornale di oggi col titolo a tutta pagina "La Juve punta dritto su CR7", il club bianconero è pronto a offrire 120 mln di ingaggio fino al 2022. La clausola di 1 miliardo, sottolinea sempre il giornale, è in realtà ampiamente trattabile "a cifre accessibili".

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI