giovedì 16 agosto 2018

Lega e 5stelle, adesso non deludeteci!

di Maria Pia Caporuscio. Il disastro di Genova e tutte le sofferenze che subisce il popolo italiano sono da imputare a quella vergognosa politica priva di scrupoli e senza etica, che si è occupata di fare soltanto i propri interessi.
Hanno depredato l'Italia e privato il popolo (che li manteneva nel lusso) di tutti i colossi pubblici "regalati ai privati" pugnalando alle spalle i cittadini resi impotenti, da quell'infernale meccanismo di manipolazione di massa, messo in atto per impedire ogni forma di ribellione. Hanno innescato un sistema corrotto arrivando fino a condannare chiunque si opponeva a questo criminale sistema. Gli uomini migliori sono stati freddati a cominciare da Enrico Mattei fino a Falcone e Borsellino che volevano il bene della nazione. La loro morte è servita, per portare l'Italia ai livelli del terzo mondo, alla miseria l'intera classe lavoratrice, alla chiusura delle piccole e medie imprese, alla cancellazione della classe media, al massacro dei lavoratori resi tutti precari e proprio per questo messi nell'impossibilità di ribellarsi, pena la disoccupazione e sulle loro povere spalle, ingrassavano come veri e propri parassiti. Per fortuna gli italiani si sono svegliati dal coma mediatico in cui venivano tenuti e votando il 'governo del cambiamento' sperano in un ritorno alla legalità. Con quel voto gli italiani si augurano il ritorno nelle mani dello Stato di tutti i colossi pubblici (autostrade, sanità, luce, gas, poste acqua, eccetera, che sono proprietà dei cittadini) oltre alla cancellazione di tutte le contro-leggi emanate per salvare i ladri, gli evasori fiscali e gli assassini dell'umanità, riportando la nostra meravigliosa nazione alla sua sovranità politica ed economica, abbattendo questo capitalismo senza alcun rapporto con gli esseri umani, considerati merce e svenduti come cose ai mercati. Necessita ripristinare la giustizia che deve tornare ad essere uguale per tutti. Solo trovando il coraggio e la forza di cambiare ogni cosa, l'Italia tornerà ad essere quella meravigliosa nazione invidiata e amata in tutto il mondo e il ritorno a casa di tutti cervelli, che sono stati cacciati da una classe dirigente da buttare. Noi ci contiamo, non deludeteci!

4 commenti:

  1. Governo del cambiamento?
    - Legge sul mobbing:ZERO!
    - Nazionalizzare Bankitalia : Zero!
    - Legge sui 2 mandati elettorali: Zero!
    - Introduzione Referedum Propositivo! ZEROOOOO
    - A Torino il comune non ha dato pubblicità ai contratti derivati, nonostante che l'ASSEMBLEA 21 ha raccolto 600 firme.
    - A Torino strisce blu, aumenti ecc.
    Cambiamento quale:lo vedi solo Tu sveglia
    Don peppino

    RispondiElimina
  2. Condivido! Io non vedo che la solita solfa, solo è cambiata la solfa in apparenza. la sostanza nulla è mutato!!!!

    RispondiElimina
  3. M5S + LEGA = NESSUN CAMBIAMENTO SOLO PROCLAMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta di Roma17 agosto, 2018

      Ci hanno impiegato 50 per distruggere l'Italia e adesso pretendiamo che questi la ricostruiscano in appena tre mesi? Diamogli tempo e non restiamo critici a guardare, ma aiutiamoli: rimbocchiamoci le maniche tutti, ognuno per quanto può!

      Elimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)