giovedì 30 agosto 2018

Smartphone, la classifica di quelli che emettono le onde elettromagnetiche più forti.


di Redazione. L'uso del telefonino fa male oppure no? Lo smartphone è cancerogeno oppure no? La comunità scientifica è divisa tra chi sostiene che l'esposizione prolungata alle onde elettromagnetiche emesse dagli smartphone, potrebbe causare il cancro al cervello o al nervo acustico dell'orecchio, e chi, invece, dichiara che una vera evidenza scientifica sugli effetti cancerogeni nocivi nei confronti degli esseri umani ancora non esiste. Eppure l'Organizzazione mondiale della Sanità ha inserito le radiazioni dei cellulari, tra i "cancerogeni possibili". Però, un punto su cui tutti sono concordi è limitarne l'utilizzo a contatto diretto con l'orecchio, usando il più possibile l'auricolare. A tal proposito esiste un'unità di misura, il 'Sar', che serve a misurare la quantità di radiofrequenze assorbite dal corpo umano, quando si usa un cellulare, ma anche quando lo teniamo in tasca o di notte sul comodino. Quantità per cui l'UE ha stabilito un limite massimo pari a 2 watt per kg, limitando dunque un possibile (ed ancora sconosciuto) effetto nocivo sulla nostra salute. A tal riguardo il portale tedesco 'Statista' ha pubblicato la classifica degli smartphone attualmente in commercio, con i relativi valori Sar, che potremmo chiamare tasso di assorbimento specifico. Questi dati, in realtà, devono essere chiaramente evidenziati dalle case produttrici, esposti sulle confezioni dei loro device e sui siti ufficiali. Ai primi posti svettano gli smartphone interamente prodotti in Cina.
  • Xiaomi Mi A1
  • OnePlus 5T
  • Huawei Mate 9
  • Huawei P9 Plus
  • Huawei GX8
  • Huawei P9
  • Huawei Nova Plus
  • OnePus 5
  • Huawei P9 Lite
  • iPhone 7
  • Sony Xperia XZ1 Compact
  • OnePlus 6
  • iPhone 8
  • Xiaomi Redmi Note 5
  • ZTE Axon 7 Mini
E come si può vedere nella lista dei valori Sar più alti ci sono anche gli iPhone di ultima generazione. 'Statista' pubblica inoltre anche una seconda lista, dove invece sono evidenziati i modelli con un tasso di assorbimento specifico più basso. E tra questi ci sono molti prodotti di casa Samsung, qualche ZTE e Motorola, ma nessuno smartphone di casa Apple.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)