mercoledì 3 ottobre 2018

Agira, il miracolo del Santo che 'suda'. di Salvatore Falzone

di Salvatore Falzone. Da due settimane ad Agira si grida al "miracolo". Nel piccolo paesino, nell'entroterra ennese, una statua di San Filippo "suda" dal volto.
Ho avuto la fortuna di poter vedere l'Abbazia dove vi era la statua. Sottolineo "era", in quanto da qualche giorno è stata posta all'interno di una stanza chiusa, all'interno della Chiesa. Mi ha colpito la bellezza dell'Abbazia, imponente e caratterizzata al suo interno dai tratti rinascimentali, nonchè l'urna contenente i resti mortali di San Filippo. Inoltre, limitrofe alle navate scendendo di qualche scalino, si può entrare nel luogo di sepoltura. Nel centro del paese si può vedere la grotta dove soggiornava. Filippo d'Agira, (103 d.C.) era originario della Tracia, territorio oggi diviso tra Grecia, Bulgaria e Turchia. Una volta diventato sacerdote fu trasferito in Sicilia. MI colpisce il fatto della sudorazione: si tratta di una caratteristica comune dei Santi dell'Oriente, basti pensare a San Charbel, il Patriarca Maronita in Libano. Ovviamente per il momento sono in corso i diversi accertamenti per vedere l'origine del fenomeno e accertarne la veridicità o meno.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


PER LA TUA PUBBLICITÀ SU FREESKIPPER ITALIA

CONTATTACI PER LA TUA PUBBLICITÀ

Nome

Email *

Messaggio *