lunedì 1 ottobre 2018

Le regole d’oro per lavarsi i capelli senza sbagliare.

di Redazione. Capelli secchi. Capelli grassi. Capelli lisci o mossi. Come lavarli? Fare lo shampo è diventata con il tempo un'operazione automatica ma che continua ogni volta a richiedere la dose di attenzione giusta per ottenere un buon risultato finale. Ecco come fare:
1. Spazzolare bene i capelli asciutti prima di lavarli, usando una spazzola di qualità, che non strappi i capelli, districando prima la lunghezza e poi pettinando le radici verso il basso.
2. Preferire l'acqua tiepida che apre le cuticole favorendo l'azione dello shampoo e del balsamo. L'acqua troppo calda può essere dannosa per i capelli perché lo sbalzo termico tende a seccarli
3. La scelta del prodotto giusto per il nostro tipo di capelli è fondamentale per il risultato finale: usate uno shampoo a base oleosa se i capelli tendono a seccarsi, sgrassante purificante se i capelli tendono a ungersi facilmente.
4. Bagnare a sufficienza i capelli prima di insaponarli.
5. La quantità di shampoo da utilizzare corrisponde più o meno alla dimensione di una noce. Troppo prodotto appesantisce i capelli e produce l'effetto contrario a quello desiderato. E' buona abitudine diluire il prodotto con un po' di acqua prima di applicarlo sulle chiome.
6. Massaggiare accuratamente la cute con i polpastrelli partendo dai lati per riattivare la circolazione del cuoio capelluto ed eliminare a fondo i residui di prodotti fissanti, smog, forfora, ecc.
7. Sciacquare bene. Il risciacquo merita la stessa attenzione del massaggio e della scelta dei prodotti, perché i residui di shampoo rischiano di irritare il cuoio capelluto.
8. Applicare il balsamo solo sulle 'punte'. Una volta a settimana è ottimale l'applicazione di una maschera idratante. Non pettinare i capelli bagnati, perché sono più inclini a spezzarsi, utilizzare piuttosto un pettine a denti larghi o le mani per districarli dopo il lavaggio.
9. Calma e pazienza. Prenditi il tuo tempo, usa questo momento come un'occasione di benessere e coccole dedicata solo a te.
10. Risciacquo finale con acqua tiepida. L'ultimo risciacquo a basse temperature chiude le cuticole, mantenendo l'idratazione e favorendo la brillantezza della tua chioma.
11. L'asciugatura. Tamponare bene i capelli con l'asciugamano e poi utilizzare un buon phon calibrato su temperatura e potenza media. Tenere l'elettrodomestico sempre a debita distanza dai capelli. La distanza minima è di circa 20 centimetri!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


PER LA TUA PUBBLICITÀ SU FREESKIPPER ITALIA

CONTATTACI PER LA TUA PUBBLICITÀ

Nome

Email *

Messaggio *