venerdì 26 ottobre 2018

Non è una manovra, è un suicidio finanziario senza precedenti. E il conto lo pagano gli italiani. di Matteo Renzi

di Matteo Renzi. Fare ragionamenti semplici non va di moda, si preferisce urlare. Ma proviamoci insieme, almeno noi, amici. L'Europa boccia la manovra italiana. Salvini risponde col suo stile: "Me ne frego!".
E prosegue il Ministro: faremo una grande alleanza tra populisti e vinceremo noi le prossime elezioni, cambiando l'Europa. Solo che in questi giorni tutti gli alleati europei di Salvini, nazionalisti e populisti, stanno dicendo che la manovra Italiana è folle e va bocciata. Stamattina lo ha detto anche la destra tedesca di AFD. E questo lo dicono gli alleati, ti immagini gli avversari. La domanda sorge spontanea: ma se tutti vogliono bocciare l'Italia di Salvini con chi la fa l'alleanza la Lega? Nel frattempo gli italiani hanno perso in sei mesi 300 miliardi di euro. Stanno sfasciando l'economia senza mantenere le promesse elettorali: un autogol semplicemente impressionante. Gli speculatori internazionali godono, le famiglie italiane pagano, il Nord leghista prima o poi si renderà conto che questa non è una manovra: è un suicidio finanziario senza precedenti. E il conto lo pagano gli italiani

1 commento:

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI