lunedì 26 novembre 2018

Il Parlamento italiano è poi così indispensabile?

di Michele Ricciardi. La sfiducia verso questa politica è in costante crescita.
La domanda che dobbiamo porci è la seguente: nell'era di internet, dei robot, dell'intelligenza artificiale, il Parlamento italiano, istituito nel 1948, è ancora così indispensabile? Insomma, ai 'parlamentari' non conviene eliminare il Parlamento per ovvi motivi e noi, per il terrorismo psicologico esistente, non lo possiamo nemmeno pensare, nonostante non sia più indispensabile, e sia diventato il male più grande del paese: lungaggini, partitocrazia, comiche e… povera democrazia! E i problemi del paese diventano sempre più grandi e più numerosi. Non se ne può più.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


PER LA TUA PUBBLICITÀ SU FREESKIPPER ITALIA

CONTATTACI PER LA TUA PUBBLICITÀ

Nome

Email *

Messaggio *