lunedì 3 dicembre 2018

Matteo Salvini, è lui il 'Number One'!

di Redazione. A sentirlo parlare non puoi che dargli ragione. E questo su tutti i fronti, soprattutto se non sei di sinistra, anche se, obtorto collo, molti 'sinistri' si stanno avvicinando alle sue posizioni.
Come fai a non pensarla come lui quando ti dice che la casa, la famiglia e la tua attività sono inviolabili e che la loro difesa è sempre legittima. Come fai a non dargli ragione quando ti dice che non si può andare in pensione a 70 anni, che le tasse stanno strozzando famiglie e imprese, che l'immigrazione va regolamentata rimpatriando clandestini e delinquenti, e che non è più tempo di tenere la testa bassa e il cappello in mano solo per far contenta la Ue?
Impossibile, non dargli ragione!
Ecco perché la stragrande maggioranza degli italiani sta con lui! Ecco perché l'Italia tifa per Matteo Salvini.
Inarrestabile come un fiume in piena. Presente H24 sui social, sui quali condivide con i suoi followers persino 'na pizza e 'na biretta. Onnipresente nei talk show. Infaticabile, gira in largo e in lungo le piazze di tutta Italia dal 'suo' Nord fino al profondo Sud, anche quest'ultimo ammaliato dalle sue parole.
L'unico neo, se così possiamo chiamarlo, l'alleanza con i 5stelle.
Il Ministro dell'Interno si prodiga in mille modi a ribadire 'amicizia' e 'lealtà' nei confronti dell'alleato di governo, ma un fatto è certo: mettere insieme reddito di cittadinanza, quota 100, flat tax e due modi diametralmente opposti di intendere il Paese, è stata una scelta a dir poco azzardata. Se non altro perchè i soldi per realizzare il famigerato 'contratto di governo' non ci sono: la coperta è troppo corta e se riesce a malapena a coprire il reddito di cittadinanza, lascia scoperta quota 100, la riduzione della pressione fiscale e viceversa!
Certo, se Salvini ha messo sù tutta questa giostra per 'crescere, accrescere e consolidare' il suo consenso elettorale per poi scenderne quando i sondaggi gli faranno capire che è ora di scendere, bè allora si sarà dimostrato un politico intelligente, lungimirante, scaltro e abile.
Insomma, un politico di razza.
Tant'è che dopo pochi mesi di legislatura di tutto si parla in Transatlantico tranne che di elezioni anticipate, di cui nessuno ha voglia. Per contro si stanno attrezzando i "nuovi responsabili" per consentire la creazione di una "nuova maggioranza" che escluda i grillini e permetta a Matteo Salvini, leader maximo di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, di realizzare il programma di centro destra epurato da quel reddito di cittadinanza che non convince nessuno, neppure i presunti beneficiari del sussidio di Stato che, invece, reclamano non l'elemosina ma un lavoro dignitoso.

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Il pane che? Ma possibile che voi sinistri siete sempre contro tutto e tutti, anche contro voi stessi: rischiate l'estinzione e ancora blaterate!!! State zitti se avete ancora un briciolo di dignità e lasciate lavorare chi è più capace di voi.

      Elimina
  2. Penso che in Politica il difficile è UNIRE.
    Nelson Mandela è stato un esempio di capacità di unire.
    Personalmente dal punto di vista POLITICO, non vedo tutte le doti politiche che voi attribuite. Sul piano umano nulla da dire! Politicamente invece non vedo quello che vedete voi.
    SALVINI deve fare un monumento al PD: se non fosse stato per la disastrosa politica del PD, l'attuale gloria di Salvini non ci sarebbe. Spero che Salvini e la Lega vadano al governo da sole: Così vedremo se saranno in grado di risolvere il tutto.
    Buon giorno a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno ha la bacchetta magica per risolvere i problemi di un paese distrutto dalla corruzione e dal malaffare in breve tempo: lasciamoli lavorare prima di giudicarli!

      Elimina
  3. In ITALIA sempre alla ricera dell'uono della provvidenza.
    Berlusconi, Prodi, Dalema,...., ma non lo si vuol capire che così non andiamo da nessuna parte.
    Il muro contro muro non giova e non porta da nessuna parte.
    A me politicamente SALVINI non piace per nulla!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma visto che è così bravo: Santifichiamolo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. San Salvini: suona bene

      Elimina
    2. Non è certo un Santo quello che ci vuole per risollevarci dalla crisi più grande del dopoguerra, ma uomini con le palle: ebbene nonostante voi, Salvini è uno che le palle ce l'ha!!!

      Elimina
  5. Gentile mirabel - in politica serve pragmatismo, moderazione, capacità di prevedere il futuro.
    Le palle da sole non bastano, i picchiatori hanno le palle, i duri hanno le palle.
    Il mondo non lo governi con le palle ma col CERVELLO.
    La Lega NORD deve ringraziare la politica errata del PD altrimenti col cavolo che arrivavano a questi risultati. Salvini come uomo mi piace, come POLITICO:NOOOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  6. A me politicamente SALVINI non mi piace per nulla.
    E'solo una critica politica sia ben chiaro

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


PER LA TUA PUBBLICITÀ SU FREESKIPPER ITALIA

CONTATTACI PER LA TUA PUBBLICITÀ

Nome

Email *

Messaggio *