11 dicembre 2018

Raggi: Siamo ad Ostia per l'abbattimento del 'lungomuro'. I cittadini potranno tornare a vedere il mare!

di Redazione. Diamogli tempo, facciamoli lavorare e prima o poi i risultati si vedranno. E così già da oggi, sul lungomare di Roma, ad Ostia, i romani potranno finalmente tornare a vedere il mare 'oscurato' dalla muraglia degli stabilimenti balneari che illegalmente ne precludevano la vista!
"Siamo ad Ostia per l'abbattimento del primo stabilimento abusivo. La ruspa è in azione. Abbiamo già avviato la l'attività per l'abbattimento dei chioschi abusivi e oggi arriva a conclusione l'iter iniziato due anni e mezzo fa. È un momento storico, iniziamo l'abbattimento del 'lungomuro'. I cittadini potranno tornare a vedere il mare, a scendere in spiaggia". Così twitta la sindaca di Roma Virginia Raggi che sta assistendo all'abbattimento della struttura sul lungomare di Roma: "Ripristino della legalità proprio oggi, nel giorno dell'abbattimento del primo stabilimento illegale a Ostia. I giudici hanno confermato l'aggravante mafiosa per i protagonisti di Mafia Capitale. Il vento è cambiato. #NonAbbassiamoLoSguardo". 
Insieme alla Raggi nel corso dell'abbattimento della struttura 'Med' in legno vicino al Canale dei Pescatori c'é anche la presidente del Municipio Giuliana Di Pillo che spiega: "I prossimi abbattimenti riguarderanno gli ultimi tre chioschi, che l'altro anno non abbiamo fatto in tempo ad abbattere. Parlo del Faber, dell'Happy Surf e di ciò che rimane della Spiaggetta. Abbiamo analizzato tutte le concessioni e all'interno delle diverse concessioni abbiamo trovato situazioni diverse. Là dove ci sono abusi e morosità saranno avviate le procedure di decadenza". Rispetto alla demolizione odierna Raggi ha spiegato che "sono interventi fatti in danno. Altro elemento importante è che questa duna artificiale (vicino alla struttura buttata giù, ndr) è il frutto del dragaggio del Canale dei Pescatori e la sabbia sarà utilizzata per il ripascimento di questo tratto di spiaggia. A gennaio avvieremo una interlocuzione permanente con la Regione sul tema dell'erosione costiera delle spiagge del Lazio".

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)