25 gennaio 2019

L’Italietta dei ‘Porti chiusi’ e dei ‘Porti aperti’. Italiani sempre divisi e mai uniti!

di Redazione. L'Italietta dei bianchi e dei neri, dei guelfi e dei ghibellini, dei fascisti e dei comunisti, dei 'porti chiusi' e dei 'porti aperti'... L'Italietta dei mille comuni e delle mille fazioni, divisa sempre e comunque su tutto e per tutto, si riconferma tale anche sulle grandi emergenze, quando, invece, buonsenso vorrebbe che le soluzioni più ragionevoli e opportune venissero condivise e sostenute all'unanimità.
Porti chiusi? Porti aperti? …in medio stat virtus!
Ma sotto al proprio campanile e ognuno con la sua bandiera in mano, buon senso, bene comune e rispetto delle istituzioni... vanno a quel paese.
"Buonisti" e "Cattivisti", "Governo" e "Opposizione", invece di fare fronte comune in materia di immigrazione, vanno in ordine sparso e si scontrano gli uni contro gli altri.
Il Governo decide di chiudere i porti alle navi dei migranti. I Sindaci decidono di aprirli.
E questi soggetti istituzionali, eletti dai cittadini al governo nazionale e locale, sono gli stessi che dicono di lavorare per il bene del Paese e per una Europa Unita, quando poi nei fatti non sono in grado di "unire" neppure questa povera Italietta frantumata in mille pezzi!
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!

8 commenti:

  1. La immigrazione in ITALIA non si può fermare!
    E' dal 1990 che è in atto. Torino nè un esempio dal 1990 ad oggi interezone sono ormai composte da immigrati.
    Le decisioni dei poteri mondiali non possono essere messe in discussione. La sovranità nazionale italiane è da tempo superata. Apriamo gli occhi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina BO25 gennaio, 2019

      L'immigrazione non si può fermare però la si può e la si deve gestire nel modo più corretto e conveniente sia per chi arriva ospite sia per noi che ospitiamo, accogliamo e integriamo, altrimenti è il caos!

      Elimina
  2. Beppe Grillo26 gennaio, 2019

    Sia noi che la Lega intendiamo impedire questo mercimonio della sofferenza. Puoi fare come Minniti che ha bloccato il varco senza dirlo esplicitamente. Oppure puoi impedire lo spaccio di false speranze e ridiscutere la questione a livello Ue. Il che significa anche graffiarsi un po' con la Francia, che non resiste ai suoi istinti colonialisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Storia dimostra che milioni e milioni e milioni di Italiani, per cercare lavoro, hanno portato il lavoro italiano nel mondo:Argenti, ecc.
      La mia impressione è che si parli sempre e troppo dell'Immigrazione, dimenticando altri temi. I contani da 10.000 euro sono scesi a 3.000. Il carico fiscale non è diminuito. I controlli sulle banche andrebbero aumentati, sono per la nazionalizzazione di Bankitalia. Interessi, inflazione, debito pubblico che aumenta ogni giorno. Parlare di più della miriade di problemi che esistevano da sempre, tipo il Sud e non sono colpa dell'immigrazione. Piuttosto mi chiedo perchè dagli anni '90 non si attivata una seria politica per la'umento della popolazione:Aiutando le famiglie.
      Meno parole - la politica a mio avviso parla troppo.
      La politica non deve essere spettacolo ma realizzazioni. Chi ogni giorno lavora e vive da cittadino comune è stanco del politichese:STANCO!!!!

      Elimina
    2. Cara Angelica, come hai ragione!!! I terremotati vivono in casette di fortuna, in Italia quante situazione di povertà. Pensa agli anziani affetti da patologie degenerative (Parkinson) i centro pubblici sono pochi, le famiglie si debbono fare carico dell'Ass.za di questo nessuno parla. Eppure in Italia gli anziani sono milioni e milioni: Non sarebbe ora di destinare fondi alla loro qualità della vita? Cosa ne pensano i Leader massimi?

      Elimina
  3. GOOGLE ha istituito un proprio Tribunale che decide di CANCELLARE, ribadisco, canecclare Aoocunt senza alcun motivo logico. Angela e Grr basta, sono stati cancellati arbitrariamente d ingiustamente. Sono mesi ormai che Gogle, assolutamene indisturbata compie questi ABUSI.
    Sarebbe ora che il garante della Privacy metta fine a queste assurde ingiustizie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tante amiche e tanti amici praticamente obbligati:O dai a GOOGLE il telefono o chiudonoi! Ma dei nostri cellulari cosa ne fa Google: a chi li deve vendere?

      Elimina
    2. IL caso Facebook è solo la punta dell'iceberg:solo la punta.
      Google VERGOGNATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

      Elimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)