1 febbraio 2019

Conte: 'Il 2019 sarà bellissimo, per l'Italia ripresa incredibile'.

di Redazione. Siamo in recessione, ovvero l'Italia non cresce in termini di prodotto interno lordo. Le nostre imprese, quando non chiudono i battenti o delocalizzano oltralpe, producono più di quanto gli italiani riescono a consumare e a parte alcuni settori in crisi cronica, quali l'automobile e l'edilizia, per il resto è tutto un pianto.
Stipendi e pensioni sono fermi ai minimi storici, dimezzati dal passaggio dalla Lira all'Euro, quando per contro tasse, servizi e generi di prima necessità hanno triplicato i costi! Ma anche di fronte all'evidenza di una crisi senza fine, mai chiedere all'oste se nel vino ci ha messo l'acqua… "Ci sono tutte le premesse per un bellissimo 2019 e per gli anni a venire. L'Italia ha un programma di ripresa incredibile. C'è tanto entusiasmo e tanta fiducia da parte dei cittadini e c'è tanta determinazione da parte del governo". Così il premier Giuseppe Conte in un'intervista a "Povera Patria" in onda stasera su Raidue. Poi il premier parla del rapporto tra i vicepremier Di Maio e Salvini: "Andiamo tutti d'accordo; non litighiamo. Noi ci confrontiamo. Non ci sono motivi di divergenza, assolutamente". "Non c'è motivo di perdere la fiducia" dopo i dati sul Pil. "C'è una guerra di dazi che per fortuna si sta ricomponendo" e allo stesso tempo "le misure della manovra non sono ancora entrate in vigore. Il futuro dell'Italia lo stiamo creando adesso, abbiamo varato una manovra espansiva con un piano di ammodernamento delle infrastrutture. Non siamo degli sprovveduti", afferma il premier agli Stati generali delle coop.

5 commenti:

  1. Gentile Presidente del Consiglio, io sono un cittadino e non ho tutta questa fiducia che lei mi attribuisce. La prego di tenerla presente.
    un saluto roberto b

    RispondiElimina
  2. Caro Salvini, Ti ricordo che a Torino, in via Alessandria 12, dal lontano 1995, l'ex Asilo Principe di Napoli è occupato dagli Squatters, ovvero anarchici nulla facenti. Lo sanno tutti:Prefetto, Sindaco,..., eppure nessuno interviene perchè?
    Molte zone di Torino sono ostaggio della microdelinquenza.
    Sveglia e fai che l'ex Asilo si liberi.
    Ti ricordo che Tu sei un civile:EVITA EVITA EVITA di indossare abbigliamenti della Polizia della quale Tu non fai parte. Non si deve mai strumentalizzare quello che non è politico. Altro che federalista: Smettila per favore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai ragione, eppure la prepotenza, Salvini ne è l'immagine, in Italia è premiata. L'eredità del maledetto duce.

      Elimina
    2. ...purtroppo siamo italiani: sempre pronti a salire sul carro del vincitore e a scenderne in fretta quando le cose si mettono male. Piazzale Loreto Docet!

      Elimina
  3. Pecoroni, pecoroni, pecoroni ecco la maggioranza silenziosa:Vi sta bene se vi caricano di tasse:Pagate e tacete PECORONI

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)