12 febbraio 2019

Di Maio giù. Salvini sù. Siamo fatti così, siamo italiani.

di Redazione. Adesso i soliti pofessoroni, tuttologi, capiscioni e sputa sentenze a fatto compiuto, quelli del 'senno del poi', che quando ormai i buoi sono scappati dalla stalla dicono che andava chiusa, quelli che non hanno mai dato nulla al Paese in termini di soluzioni concrete e di apporti costruttivi, se non le loro inutili 'chiacchiere' da salotto, ebbene quelli, si stanno 'strizzando le cervella' per ricercare le cause del fallimento pentastellato.
Un fallimento che non è circostanziato alle recenti consultazioni elettorali in Abruzzo, dacchè, almeno stando ai sondaggi, il crollo dei 5stelle si starebbe consumando in tutta Italia.
Ma non c'è bisogno di andare raminghi tra le pieghe sociologiche e antropologiche del genere italico. L'italiano è fatto così, punto e basta.
Oggi, quando gli prometti ciò che vuole sentirsi dire, ma anche dare, ti porta sull'altare.
Domani, se poco, poco, non ha un suo tornaconto personale, se quelle promesse stentano ad arrivare o arrivano a metà, ti getta nella polvere.
Ieri è toccato a Renzi, oggi a Di Maio e domani, statene pur certi, toccherà anche all'invincibile Salvini.
Siamo fatti così. Siamo italiani.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)