6 febbraio 2019

M5s ‘salta’ la Lega e consegna a Parigi il dossier della Tav.

di Redazione. La tanto attesa 'analisi costi-benefici' sulla Tav Torino-Lione finalmente c'è! Ma il Ministro Toninelli, invece di condividerla prima con gli alleati di governo, ha pensato bene/male di consegnarla direttamente ai francesi.
Lo sgarbo ha mandato su tutte le furie Matteo Salvini: "Io, da vicepresidente del Consiglio che rappresenta gli italiani non ho l'esame costi-benefici della Tav, ma pare che ce l'abbiano a Parigi. Questo è abbastanza bizzarro...".
Parla di una "umiliazione per il Parlamento e per gli italiani" il parlamentare 'Sì Tav' di Forza Italia Osvaldo Napoli: "Così il governo francese verrà a conoscenza della pretestuosa e fantasiosa analisi costi-benefici mentre gli italiani al momento conoscono solo i costi di avere Toninelli ministro della Repubblica, di benefici neppure l'ombra".
Pronta la replica dell'altro vice premier, Di Maio: "Salvini stia tranquillo neanche io l'ho letta l'analisi costi-benefici. Però, io quando mi sveglio penso al fatto che da Roma a Pescara ci vogliono 7 ore in treno, non mi sveglio pensando a un buco per collegare Torino-Lione. Non mi sveglio pensando a come collegare meglio italiani e francesi, ma a come collegare meglio italiani e italiani".
Ma Salvini senta puzza di 'voto di scambio' e non ci sta: "Se si pensa che si metta sul mercato una grande opera e un processo non ha capito niente. Chi la pensa così non ha capito niente né di me né del governo. E andrebbe curato".
Il leader leghista minaccia di querelare chiunque parli di 'voto di scambio' con il M5s tra il voto sull'autorizzazione a procedere per la vicenda della nave Diciotti e il via libera alla Tav: "Il prossimo che ne parla lo querelo, non sta né in cielo né in terra. Quella era la vecchia politica, io sono assolutamente sereno e tranquillo, ho fatto e farò il ministro dell'Interno per difendere la sicurezza del Paese. La Tav come altre opere secondo me servono. Non siamo al mercatino dove io ti do questo e tu mi dai quello. Come con le figurine Panini mi dai Altobelli e ti do Beccalossi".
Insomma, sale la tensione all'interno della maggioranza e la domanda è sempre la stessa: fino a quando reggerà questo contratto di governo?

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)